MADONNA delle GRAZIE

-ATTO DI AFFIDAMENTO-



Madonna delle Grazie,

protettrice della diocesi di Ascoli Piceno,
accogli l'atto di affidamento
che oggi facciamo dinanzi alla tua venerata immagine.
A Te tutti ci consacriamo:
il vescovo, il presbiterio, i diaconi, i seminaristi,
i religiosi e le religiose, i monasteri, le parrocchie,
i movimenti e le associazioni, le famiglie,
i giovani e gli anziani, gli adolescenti e i bambini,
i malati e i sofferenti, l'intero popolo ascolano.
Ottieni alla nostra amata Chiesa ascolana
sante vocazioni al Sacerdozio,
alla vita consacrata,
famiglie cristiane ferventi di amore e aperte alla vita.
Benedici e rafforza in ciascuno ogni desiderio di bene,
ravviva e alimenta nei cuori la fede,
sostieni e illumina la speranza, suscita e anima la carità,
specialmente verso i poveri e gli emarginati.
Guidati dallo Spirito Santo,
accompagnaci con la tua materna protezione,
nel cammino della fedeltà a Gesù Cristo,
vero Dio e unico nostro Salvatore.
Amen.

+ Giovanni D'Ercole (
vescovo di Ascoli Piceno)